29/10/2020

“Ogni rifiuto ha il suo click”, sul sito di Aim Ambiente la nuova web app per i cittadini

Utilizzabile anche per segnalazioni di abbandono rifiuti per una città più bella e pulita

Condividi su:

Per i cittadini vicentini è attiva una web app sui servizi di igiene ambientale facile e veloce da consultare collegandosi con il proprio smartphone al sito di Aim Ambiente.

Con un paio di clic è possibile anche segnalare situazioni anomale di abbandono rifiuti, indicando il punto preciso e allegando una foto del materiale lasciato all'esterno dei cassonetti.

La web app è una porta di accesso a tutte le informazioni sui servizi di igiene ambientale e avvicina il cittadino al tema della raccolta differenziata e della gestione eco-sostenibile dei rifiuti - precisa l’assessore all’ambiente Simona Siotto -. Invito i cittadini a utilizzare lo strumento e a segnalare casi di abbandono per contribuire a combattere situazioni di inciviltà generate dalla maleducazione di pochi che ancora non hanno la necessaria coscienza civica per curare il decoro e la bellezza della propria città”.

La web app è raggiungibile all’indirizzo www.aimambiente.it ed è realizzata in modalità responsive, ovvero modulabile e adattabile su qualsiasi tipo di smartphone o device mobile. È uno strumento digitale utile a diffondere capillarmente le informazioni relative ai servizi di igiene ambientale erogati ai cittadini del Comune di Vicenza e un canale di comunicazione con Aim Ambiente per dar modo ai cittadini di collaborare attivamente per una città più pulita ed accogliente.

Le sezioni accessibili dalla home page della web app accompagnano l’utente verso una corretta e precisa differenziazione dei rifiuti, indicando per ogni oggetto il giusto contenitore da usare. È possibile, inoltre, interrogare il sistema per conoscere quali e dove sono le strutture di raccolta vicino a casa e, indicando il materiale da differenziare e il proprio indirizzo, aprire la pianta della città georeferenziata con indicati i punti e i tipi di cassonetti operativi.

Nella web app è stata implementata la sezione delle segnalazioni ad Aim Ambiente su eventuali comunicazioni di abbandoni indiscriminati al di fuori dei cassonetti o di problematiche di igiene urbana, allegando una foto e l’indicazione del luogo o della via in questione. Non è obbligatorio registrarsi: è chiesto di indicare il nome e un’email se si desidera ricevere un riscontro. La segnalazione sarà presa in carico da Aim Ambiente che, valutata l’urgenza e compatibilmente con l’orario e le necessità di servizio, interverrà nel più breve tempo possibile.

Completano la home page della web app i link verso le pagine dedicate alle modalità per la raccolta dei rifiuti ingombranti nelle quattro riciclerie o attraverso il ritiro gratuito a domicilio, le informazioni sulla operatività delle riciclerie stesse, e infine, le indicazioni relative allo spazzamento e al lavaggio delle strade.

Per illustrare tutti i contenuti della web app, e quindi agevolare la navigazione, è disponibile un breve tutorial che guida, passo dopo passo, nell’esplorazione delle molte pagine della web app.

Infine, in questi giorni, assieme alle fatture Tari, arriverà in tutte le case in forma cartacea o, per chi ha scelto la digitalizzazione, in formato elettronico, anche la pubblicità che promuove l’utilizzo della web app attraverso un QRCode da inquadrare per andare direttamente nelle pagine interessate.

Documenti allegati

Audio

Gio04

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.