04/03/2020

M’illumino di meno ritorna venerdì 6 marzo

Per l'occasione spegnimento di Basilica di Monte Berico, piazzale della Vittoria, Villa Capra "La Rotonda" e mura scaligere di viale Mazzini

Il Comune di Vicenza aderisce anche quest'anno a "M'illumino di meno", festa del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio 2 e giunta alla sua sedicesima edizione. Quest'anno l'iniziativa è dedicata ad incrementare gli alberi, le piante, i fiori, il verde che ci circonda con l’obiettivo di invertire il cambiamento climatico e frenare il riscaldamento globale.

La partecipazione a questa giornata, in programma venerdì 6 marzo, è promossa dall'assessorato all'ambiente in collaborazione con Aim Gruppo.
Per l'occasione, dalle 18 alle 20, è programmato lo spegnimento dell’illuminazione esterna di alcuni dei luoghi ed edifici più rappresentativi della città: Basilica di Monte Berico, piazzale della VittoriaVilla Capra "La Rotonda" e mura scaligere di viale Mazzini.

A causa delle disposizioni previste per l'emergenza Coronavirus non sono, invece, previsti eventi.

Informazioni
www.milluminodimeno.rai.it
milluminodimeno@rai.it
Facebook M'illumino di Meno Radio 2

 

Documenti allegati

Galleria fotografica

Locandina M'illumino di meno 2020

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.